Il calcio per non vedenti, noto anche come calcio a 5 per non vedenti, è una variante del calcio appositamente progettata per le persone non vedenti o ipovedenti. Questo sport permette alle persone con disabilità visive di partecipare attivamente a una disciplina sportiva popolare e competitiva.

Ecco alcune delle caratteristiche principali del calcio per non vedenti:

  1. Palla sonora: La palla utilizzata nel calcio per non vedenti è una palla speciale che emette suoni mentre si muove. I giocatori utilizzano il suono della palla per determinare la sua posizione e il suo movimento sul campo.

  2. Occhiali oscuranti: I giocatori non vedenti indossano occhiali oscuranti per garantire una parità di condizioni durante il gioco. Questo significa che anche i giocatori ipovedenti devono indossarli.

  3. Campo di gioco adattato: Il campo di gioco è più piccolo rispetto a quello del calcio tradizionale e le porte sono leggermente più basse. Ciò facilita il controllo della palla e l'orientamento dei giocatori non vedenti.

  4. Guida dei portieri: Il portiere in questa variante di calcio è l'unico giocatore vedente e ha il compito di guidare i compagni di squadra non vedenti, comunicando loro informazioni importanti sul posizionamento e sulle condizioni di gioco.

  5. Regole specifiche: Le regole del calcio per non vedenti sono state adattate per adattarsi alle esigenze dei giocatori non vedenti. Ad esempio, è vietato effettuare calci alti per evitare situazioni pericolose.

  6. Squadre miste: Le squadre possono essere miste, con giocatori non vedenti e vedenti che giocano insieme. Questo promuove l'inclusione e permette a persone con disabilità visive di condividere l'esperienza sportiva con amici e familiari.

Il calcio per non vedenti è un'attività sportiva altamente competitiva e organizzata, con campionati e tornei nazionali e internazionali. Questo sport non solo offre benefici fisici, ma anche sociali ed emotivi, promuovendo l'inclusione e l'autostima tra le persone con disabilità visive.